1937: Mandle Zaban riscattò 6.000 $ dalla sua polizza assicurativa. Insieme al fratello e William Eplan, e Sam Paowell fondò la Zep Manufacturing Company. Nel primo anno di vita le vendite ammontarono a poco meno di 100.000 $.
Mandle Zaban
1970: Harry Maziar lavorava nel settore delle assicurazioni, successivamente provò a lavorare in una drogheria e in lavanderia prima di arrivare al lavoro di rappresentante Zep. In cinque anni divenne il primo Direttore Vendite Zep.

1980: durante questi anni la rapida crescita della Zep di Harry Maziar continuò senza sosta, Altri rami aziendali furono aggiunti e ciascuno di questi contribuì al successo. Il numero di clienti attivi si allargherà fino agli attuali 300.000.   

1990: lo stabilimento di Atlanta è un imponente edificio di 600.000 piedi quadrati, fatto di un complicato intreccio di tubi, 55 sili di stoccaggio materie priime e 37 vasche di miscelazione. E’ qui che i tecnici Zep creano oltre più di 1.000 diversi prodotti ogni anno. Zep è sponsor dei Giochi Olimpici di Atlanta.

2000: è l’anno del cambiamento, l’inizio di una nuova decade ma nello stesso tempo anche la fine del ventesimo secolo. In Zep avvengono molti cambiamenti tra i quali l’avvento di Richard Manning come settimo Presidente Zep.

Oggi: più di 3500 prodotti sostengono il nome di Zep tra i quali detergenti, sanificanti, saponi lavamani, sgrassanti, deodoranti, lubrificanti, ausiliari per il trattamento dell’acqua. Zep serve oltre 300.000 Clienti in differenti settori merceologici, hotels, piscine, ristoranti, industria alimentare e delle bevande, edilizia, auto, ovunque insomma vi sia necesità di manutenzione.